Bracconaggio: Perugia, sorpresi a cacciare caprioli e denunciati

0

Corpo Forestale dello Stato - AntibracconaggioBracconaggio: Perugia, due bracconieri sono stati sorpresi a cacciare caprioli; denunciati dalla Forestale.

Nei giorni scorsi due persone sono state sorprese dagli uomini del Corpo Forestale dello Stato mentre cacciavano caprioli; la caccia al capriolo è ammessa esclusivamente secondo i piani di abbattimento per il contenimento della specie. I due uomini, di 35 e 50 anni residenti a Città di Castello, sono stati identificati dagli agenti del Corpo forestale dello Stato dopo essere stati sorpresi ad abbattere due esemplari di capriolo fuori dei piani di abbattimento opportunamente regolamentati ed in periodo di silenzio venatorio.

Gli agenti del Corpo forestale dello Stato hanno provveduto a denunciare i due soggetti fermati per caccia in periodo proibito e uccisione di animale protetto; inoltre ai due è stata ritirata la licenza di caccia. Le armi, le munizioni e i due capi abbattuti sono sottoposti a sequestro.

( 8 aprile 2015 )

Fonte: PerugiaToday

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here