Caccia alle nutrie nel Bresciano, le trappole sono state distrutte

Nel corso dell'ultimo controllo periodico cacciatori e agricoltori hanno trovato le gabbie distrutte e praticamente inutilizzabili.

0
Gabbie per le nutrie

Caccia alle nutrieIl piano di eradicazione delle nutrie è iniziato anche in provincia di Brescia, ma a Pralboino sono stati riscontrati problemi importanti. In effetti, alcune trappole predisposte per i roditori sono andate distrutte e quindi non possono più essere utilizzate. Dal mese di febbraio, quindi da qualche settimana a questa parte, cacciatori e agricoltori hanno formato un gruppo di intervento per il contenimento della specie che sta provocando tanti danni al settore primario.

La presenza degli animali è dilagante e preoccupante, con i timori principali che riguardano l’aperta campagna, gli argini dei corsi d’acqua (il luogo tipico in cui si possono incontrare le nutrie) e nelle aree vicine al centro abitato, nello specifico nei pressi dei fossi. Il Comune di Pralboino, la Provincia di Brescia e il gruppo formato da mondo agricolo e venatorio hanno quindi siglato un accordo fondamentale per l’eradicazione.

Nelle zone più popolate sono state sistemate queste gabbie per la cattura delle nutrie, ma i dispositivi non hanno resistito. L’ultimo controllo periodico ha accertato la presenza di trappole distrutte e ammucchiate, di conseguenza sarà necessario correre ai ripari.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here