Caccia in Sicilia, approvato ufficialmente il calendario venatorio 2018-2019

Sono state decise le varie date relative alla stagione che sta per cominciare: si potrà usare anche il furetto per il coniglio selvatico.

0
Caccia al coniglio selvatico

Caccia in SiciliaCome comunicato dalla Federcaccia regionale, è stato approvato il calendario venatorio relativo alla stagione 2018-2019 per quel che riguarda la Sicilia. L’attività venatoria sarà consentita il lunedì, mercoledì, giovedì, sabato e domenica, per non più di tre giorni settimanali. In particolare, dal 1° settembre al 16 dicembre sarà possibile prelevare il coniglio selvatico, la tortora e il merlo. Per quel che concerne la quaglia, invece, il periodo da rispettare sarà quello compreso tra il 16 settembre e il 31 dicembre.

Dal 16 settembre al 31 gennaio 2019 ci sarà la caccia a diverse specie di acquatici, oltre a cesene, tordi bottacci, tordi sasselli, beccacce e beccaccini. Per colombaccio, gazza, volpe e ghiandaia, al contrario, ci sarà tempo dal 1° settembra al 6 gennaio e poi ancora dal 2 al 10 febbraio del prossimo anno. Per cinghiale e allodola si è deciso di far partire gli abbattimenti il prossimo 1° novembre, mentre la chiusura è stata fissata al 31 gennaio 2019.

Tra l’altro, la caccia a tortore, colombacci, gazze, ghiandaie, merli e volpe potrà avvenire soltanto da appostamento temporaneo e senza l’ausilio dei cani. Non meno importanti sono le date relative al furetto: l’utilizzo di quest’ultimo nella caccia al coniglio selvatico sarà consentito dal 16 settembre al 31 ottobre nei limiti definiti dalle ripartizioni faunistico venatorie decise dal Comitato.

3.5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here