Caccia vietata a Siena il 20 ottobre per la visita del presidente Mattarella

Il provvedimento riguarda anche il territorio comunale di Sovicille: il Capo dello Stato è in Toscana per il convegno dei magistrati.

0
Caccia vietata a Siena

Caccia vietata a SienaL’Ambito Territoriale di Caccia di Siena ha reso noto come nell’intera giornata di domani, venerdì 20 ottobre 2017, verranno sospese tutte le attività di contenimento della fauna nei comuni di Siena e Sovicille (nella stessa provincia). Il motivo è presto detto, nel territorio toscano sarà in visita il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, più precisamente in occasione del convegno dei magistrati (uno dei suoi compiti è quello di presiedere proprio il Consiglio Superiore della Magistratura).

Il Capo dello Stato atterrerà all’aeroporto di Siena-Ampugnano, poi raggiungerà Piazza del Campo in auto e verrà ricevuto in Comune. Per tutti questi motivi i cacciatori senesi non potranno essere attivi, come anche quelli che sono abituati ad andare a caccia a Sovicille, borgo che sorge a 12 chilometri da Siena.

Proprio nel corso della giornata di ieri in queste zone si è registrato un grave incidente di caccia, con un 69enne colpito da un pallettone in testa durante una battuta. Sovicille è celebre anche per l’organizzazione di “Sapori di Cinta in Val di Merse”, la sagra della cinta senese che è giunta alla sua seconda edizione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here