Calendario Venatorio 2010-2011 in Provincia di Rimini, ecco le novità.

0

Il Calendario Venatorio 2010-2011 in Provincia di Rimini ha nuove regole per i cacciatori: tra le novità l’obbligo di indossare accessori ad alta visibilità di colore rosso o arancione.

RIMINI – Con delibera di Giunta Provinciale n.149 del 31/05/2010 sono state approvate le integrazioni al Calendario Venatorio Regionale per la stagione venatoria 2010/2011. Le integrazioni, previste dalla L.R. 8/94 previo parere dell’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale) , sono valide per tutto il territorio della Provincia di Rimini. L’amministrazione provinciale, per l’approvazione dell’atto, ha tenuto conto della nuova realtà provinciale modificata con l’aggregazione dei sette comuni dell’Alta Valmarecchia (Legge 117/09), considerando in particolare la complessità venatoria del territorio e la recente istituzione dell’ATC RN2 (15/12/2009).

Le integrazioni al calendario venatorio regionale sono emerse a seguito delle proposte e delle valutazioni presentate nel corso di due sedute della Consulta Venatoria dove le diverse associazioni (venatorie, agricole,ambientaliste) e gli ATC (RN1 e RN2) hanno espresso le loro opinioni sulle diverse problematiche.

In particolare per quanto riguarda le giornate di caccia nel periodo dal 19 settembre al 3 ottobre la caccia è consentita nelle giornate di giovedì e domenica. Dal 4 ottobre al 31 gennaio, nell’ATC RN1, sarà consentita la caccia da appostamento e/o vagante con l’uso di non più di due cani per cacciatore, in tre giornate a scelta ogni settimana, mentre per l’ATC RN2  solo nel periodo 4 ottobre – 21 ottobre le giornate saranno fisse (mercoledì, sabato e domenica).

Inoltre sia nell’ATC RN1 e RN2 l’addestramento e l’allenamento dei cani da caccia sarà consentito nel periodo 22 – 29 agosto dalle ore 7.00 alle ore 13.00 e dal 1 al 15 settembre dalle ore 7.00 alle ore 19.00; questa attività è comunque sempre vietata nelle giornate di lunedì, martedì e venerdì di ciascuna settimana mentre nei giorni in cui è consentita l’attività venatoria di preapertura l’addestramento e l’allenamento è ammesso solo dalle ore 14.00 alle 19.00. In caso di pioggia l’addestramento potrà essere iniziato solo dopo 1 ora dal termine della stessa e solo quando ciò non comporti danni alle colture ed ai terreni.

Durante l’addestramento e l’allenamento dei cani da caccia è consentito l’uso di non più di due cani per cacciatore.
Una novità prevista in questo calendario riguarda la maggiore garanzia per la  sicurezza personale, infatti chiunque eserciti la caccia in forma vagante nel periodo dal 19/09 al 05/12/2010, escluso l’esercizio da appostamento fisso o temporaneo, deve indossare, in modo da essere facilmente visibile a distanza, un elemento od un accessorio del proprio abbigliamento (berretto, bracciale, giacchetto, ecc.) con elementi  ad alta visibilità di colore rosso o arancione.

Con l’approvazione del calendario  si ritiene di avere tenuto in considerazione le diverse esigenze espresse dalle diverse associazioni interessate rispettando contemporaneamente i vincoli e le normative vigenti al fine di tutelare la fauna selvatica e le produzioni agricole.

Fonte: Romagna Noi

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here