Calendario Venatorio 2012-2013: Sardegna, alcuni aspetti da rivedere

0

Giorgio OppiIl Calendario Venatorio 2012-2013 della Regione Sardegna è da rivedere, l’assessore Oppi convoca il Comitato Regionale Faunistico.

Per esaminare le richieste relative ad alcuni aspetti del nuovo Calendario Venatorio sardo, l’assessore all’ambiente Oppi ha ritenuto opportuno convocare, per giovedì prossimo 19 luglio, il Comitato regionale Faunistico.

L’assessore regionale dell’Ambiente, Giorgio Oppi, informa che, a seguito dell’adozione del nuovo calendario venatorio regionale, sono pervenute numerose segnalazioni dal mondo venatorio e da alcune amministrazioni Provinciali e Comunali che chiedono una maggiore attenzione alle questioni legate alla caccia della pernice sarda e della lepre sarda, nonché alla caccia al cinghiale nelle giornate di giovedì.

Al fine di esaminare tali richieste, l’assessore Oppi ha ritenuto opportuno convocare, per giovedì prossimo 19 luglio, il Comitato Regionale Faunistico. In tale occasione saranno discusse anche le osservazioni al calendario venatorio 2012/2013 trasmesse dall’ISPRA, in particolare per quanto concerne la caccia alla migratoria.

Regione Autonoma della Sardegna

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here