Coronavirus, in Germania il governo federale conferma la necessità della caccia

Massimo Buconi, presidente nazionale della Federcaccia, si augura che anche il nostro governo abbia la stessa pragmaticità.

0
Germania

GermaniaDall’Europa viene un importante segnale: il Governo federale tedesco conferma la necessità della caccia e che in linea di principio le limitazioni alla circolazione non si applicano ai cacciatori. La caccia deve essere effettuata con tutte le accortezze necessarie al fine di contenere il rischio di infezione il più basso possibile, ma anche secondo il ministero federale dell’Interno, nonostante la pandemia, la caccia è importante per proteggere dai danni causati dalla fauna selvatica e dalla peste suina africana.

I Ministeri competenti dunque confermano che la caccia adottando le regole di sicurezza dettate dalle autorità può essere consentita a livello nazionale. “Non credo riceverò una lettera simile – commenta Massimo Buconi (presidente nazionale Federcaccia) –. Mi aspetto però che in maniera laica e senza strizzare l’occhio alle sirene dell’animalismo anticaccia, che già come sappiamo hanno cominciato a cantare, anche il nostro Governo dimostri la stessa pragmaticità e considerazione con i fatti. Vigileremo in questo senso”

5/5 (23)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here