Diario di Luca.. Parti per la Crimea con Montefeltro!

Crimea, la terra della regina del bosco. La meta di chi vuole misurarsi col selvatico per eccellenza, la beccaccia. L’abbondanza dei selvatici che scendono a migliaia dal circolo artico e l’incredibile varietà di ambienti e di situazioni che si possono trovare, rendono questo posto una tra le mete più sognate da ogni cacciatore. Parti per la Crimea con Montefeltro.

0
cane-ferma-beccaccia-caccia-crimea
Il nostro splendido ausiliare in ferma su beccaccia durante il nostro soggiorno venatorio in Crimea ospiti di Montefeltro.

8° giorno, ore 8:30:  Valigia caricata in auto e cellulare a portata di mano per fare le ultime foto… Sono pronto, purtroppo, a tornare alla realtà! Questi 6 giorni di caccia sono volati, devo ancora tornare a casa ma penso già al mio viaggio con Montefeltro per la prossima stagione. Dove? Sempre in Crimea ovviamente. Con Pavel, la mia guida Montefeltro, abbiamo esplorato in lungo e in largo i boschi di faggi dove gli incontri sono stati a dir poco numerosi e osservare i nostri cani lavorare era un sogno. Tutto ciò sulle sponde del Mar Nero.

Cosa può chiedere di più un cacciatore cinofilo? La bellezza della riserva Montefeltro in Crimea colorata d’autunno è paragonabile a pochi posti al mondo…

Un viaggio del genere è un’esperienza unica da vivere almeno una volta nella vita, per poi sognare di ritornare. Luca

Parti per la Crimea con Montefeltro!

 montefeltro_crimea_hunt

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here