Dimentica il fucile sul tettuccio dell’auto, 46enne deferito per omessa custodia

0
Piemonte

Fucile sul tettuccioDopo la vicenda della pensionata finita in manette per aver custodito le armi del marito defunto senza comunicare il passaggio di proprietà, la cronaca locale racconta un’altra vicenda particolare. Un cacciatore di 46 anni residente in provincia di Biella ha dimenticato il proprio fucile da caccia sul tettuccio dell’auto al termine di una battuta nel Vercellese.

Si trattava di un semiautomatico Beretta calibro 12 con canna e quando l’uomo è ripartito ha ricordato di averlo lasciato sopra la vettura ed è tornato indietro per recuperare l’arma. Il fucile non era più presente sul posto, sparito e sicuramente caduto a terra. Il 46enne ha quindi informato del fatto i Carabinieri della stazione locale e nei suoi confronti è scattato un deferimento per omessa custodia di armi. Il caso è simile a quello avvenuto all’inizio di questo anno.

A gennaio, infatti, un 79enne fu denunciato sempre dai Carabinieri per aver sistemato il fucile da caccia sul tettuccio, riuscendo a non farlo cadere per un buon tratto di strada. In quel caso l’anziano fu protagonista di una manovra improvvisa che causò la caduta dell’arma, ma si accorse di quanto avvenuto soltanto dopo aver parcheggiato.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here