Emanuele Paniz è il nuovo direttore del Banco Nazionale di Prova

Paniz ha 43 anni e dal 2002 fa parte dell'Arma dei Carabinieri: si è occupato anche di casi importanti di cronaca nera.

0
Banco Nazionale di Prova

Banco Nazionale di ProvaIl Banco Nazionale Di Prova Per Le Armi Da Fuoco ha un nuovo direttore. Come è noto, si tratta del “controllore tecnico” della rispondenza delle armi e delle munizioni alle norme tecniche e di legge e una sorta di “ufficio anagrafe” di tutte le armi prodotte in Italia e buona parte di quelle importate. Il direttore nominato nel corso delle ultime ore è Emanuele Paniz, un nome che circolava comunque da mesi (dalla scorsa estate per la precisione).

Paniz ha lasciato il proprio incarico nei Carabinieri, corpo in cui ha curato le perizie balistiche e si è occupato di diversi casi importanti per quel che riguarda la cronaca nera. Il presidente del Banco Nazionale di Prova, Aldo Rebecchi, ne ha parlato come di una persona di grande valore.

Paniz è un esperto del settore ed è nato nel 1975 a Belluno. Il suo commento alla nomina non poteva che essere positivo, tanto è vero che si è dichiarato onorato di essere il direttore di un ente così importante.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here