ENCI, Gravissimo ciò che occorso a San Marino.

0

ENCI: “Il grave episodio accaduto a San Marino e che ha funestato un atteso giorno di festa per l’intera comunità dei cinofili non può non porre inquietanti interrogativi ed allarmare quanti hanno a cuore gli animali”.

Sulla grave vicenda di San Marino dove nel corso della 29/ma esposizione canina sono stati uccisi con veleno due cani, mentre un terzo è stato salvato, è intervenuto anche Francesco Balducci presidente dell’ENCI, l’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana, affermando fra l’altro: “Il grave episodio accaduto a San Marino e che ha funestato un atteso giorno di festa per l’intera comunità dei cinofili non può non porre inquietanti interrogativi ed allarmare quanti hanno a cuore gli animali.

L’atto sconsiderato e condannato con efficacia dalla popolazione di San Marino e dal segretario al Turismo Fabio Berardi non può che trovar eguale forte condanna da parte del Consiglio Direttivo dell’ENCI, della direzione e di tutti i Cinofili italiani.

a tempo – ha concluso Francesco Balducci – siamo impegnati per una profonda sensibilizzazione cinofila dimostrando l’importanza del cane nella Società civile e quanto accaduto dimostra come l’azione dell’ENCI e degli Enti di altre nazioni fra cui la Repubblica di San Marino, debba essere ulteriormente potenziata.

Mi auguro che l’intervento della magistratura consenta di assicurare alla giustizia chi ha compiuto un atto tanto grave.”

Fonte: Ente Nazionale Cinofilia Italiana

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here