Federcaccia Brescia chiede l’addestramento cinofilo anche di lunedì

Tra le osservazioni presentate in sede di Consulta Faunistica non ha perso tempo nel riportare la questione all’attenzione dei funzionari.

0
ferma

BresciaL’Ufficio Territoriale di Brescia, emanazione diretta della Regione Lombardia, sta ultimando il calendario integrativo per la nostra provincia. Tra le modifiche che Federcaccia Brescia ha chiesto c’è quella di reinserire la quinta giornata di addestramento cani nel mese che precede l’apertura della caccia. Lo scorso anno inspiegabilmente il giorno del lunedì era stato tolto da quelli consentiti provocando grandi lamentele e malumori tra i cacciatori.

Per gli amanti della cinofilia e tra gli appassionati della caccia con il cane, l’addestramento cani, comunemente detto squaglio, riveste una grandissima importanza. Si ha l’occasione di rimettere in forma i propri ausiliari, di conoscere la presenza e consistenza della selvaggina sul territorio ma soprattutto è l’occasione per poter ricominciare a riassaporare la magica atmosfera venatoria.

Molti cacciatori programmano le proprie ferie in base all’inizio dell’addestramento cani e privarli incomprensibilmente di una giornata a settimana è stato lo scorso anno un gravissimo errore. Per questo motivo Federcaccia Brescia, tra le osservazioni presentate in sede di Consulta Faunistica non ha perso tempo nel riportare la questione all’attenzione dei funzionari. Siamo fiduciosi che il nostro suggerimento verrà accolto.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here