Federcaccia ed Arci Caccia, pronti al confronto su programmi comuni

0

Federcaccia - Arci Caccia - Associazioni VenatorieFedercaccia si dice pronta al confronto con Arci Caccia sui programmi comuni emersi in occasione del recente Congresso Nazionale di Arci Caccia.

È stato con interesse e attenzione che Federazione Italiana della Caccia ha seguito i lavori del X Congresso nazionale Arci Caccia svoltosi a Chianciano Terme, anche per lo stimolante dibattito che i numerosi e qualificati interventi hanno sviluppato.

In molti di questi, dalla articolata ed esaustiva relazione introduttiva di Massimo Logi al discorso del confermato Presidente nazionale Osvaldo Veneziano, alla Federcaccia – presente con il Presidente nazionale Gian Luca Dall’Olio, che ha seguito l’intero svolgersi dell’assise congressuale, e col presidente di FIdC toscana Moreno Periccioli – sono stati avanzati inviti di confronto e collaborazione su punti programmatici e azioni specifiche, con un esplicito riconoscimento del ruolo centrale della nostra Federazione nel necessario processo di rilancio dei temi venatori, per una inversione di rotta che li veda tornare protagonisti di un dialogo con la politica e con gli altri soggetti che agiscono sul territorio, fino alla questione più ampia dell’unità.

“Siamo convinti – ha detto il Presidente Dall’Olio – della necessità di aprire una nuova stagione della caccia, all’esterno, ma anche all’interno del mondo venatorio, in un percorso che Federcaccia ha già avviato per meglio affrontare queste tematiche in un’ottica europea. Un cammino che prevede anche l’evoluzione verso un altro soggetto associativo che riunisca le diverse anime dell’associazionismo italiano, al quale abbiamo già invitato a partecipare chiunque voglia portare proprie esperienze e idee riconoscendosi in un percorso e in obbiettivi comuni, Arci Caccia compresa. Siamo ben lieti di registrare queste aperture e pronti a confrontarci sia su singoli punti che su politiche di più ampio respiro”.

Massima disponibilità sin da subito quindi, al confronto con Arci Caccia e con le proposte del gruppo dirigente uscito da Chianciano, cui va in ogni caso il più sincero augurio di buon lavoro da parte della Federazione Italiana della Caccia.
 
Roma, 11 marzo 2013

Ufficio Stampa Federazione Italiana della Caccia

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here