Federcaccia Toscana: chiarire la questione della moria degli storni

0

Storni CalenzanoDa Federcaccia Toscana un invito alle Autorità chiarire al più presto la vicenda della moria di storni avvenuta nei pressi del casello autostradale di Calenzano in provincia di Firenze.

Ci auguriamo che le autorità competenti individuino rapidamente le cause, e gli eventuali responsabili, della strage di storni avvenuta la scorsa settimana in prossimità del Casello dell’A1 di Calenzano (FI), dove l’intera area era cosparsa di uccelli morti.

Sia che si tratti di cause naturali o di evento determinato, volontariamente o no, dall’uomo, è necessario sapere, per la sicurezza dei cittadini e la tutela dell’ambiente: speriamo che gli accertamenti disposti dopo l’intervento della Polizia Provinciale di Firenze forniscano al più presto tutte le risposte.

Federcaccia Toscana non mancherà di seguire attentamente gli sviluppi di una vicenda che, per noi grave, sembra invece non aver meritato commenti da parte di associazioni animaliste ed ambientaliste che evidentemente, se non c’è la caccia di mezzo, non hanno alcunché da dire quando muoiono gli animali selvatici.

 

Fonte: Federcaccia Toscana

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here