FIDC Siena organizza nuovi corsi per la caccia di selezione e controllo della fauna selvatica

L'associazione ha proposto con il CEDAF delle lezioni che riguardano anche i conduttori di cane limiere e la formazione delle guardie volontarie venatorie.

0

FIDC SienaLa sezione provinciale di Siena della Federazione Italiana della Caccia (associazione che ha aderito alla CCT, Confederazione dei Cacciatori Toscani) ha deciso di promuovere una serie di corsi in collaborazione con il CEDAF. Si tratta del Centro di Didattica Ambientale e Faunistica, l’agenzia formativa che è riconosciuta dalla Regione Toscana: di quali lezioni si sta parlando?

Il primo corso riguarda il controllo della fauna selvatica, nello specifico volpi, cinghiali, storvidi e storni. Inoltre, Federcaccia Siena ha pensato di approfondire gli argomenti relativi alla caccia di selezione al capriolo, daino, muflone, cervo e cinghiale. Non mancherà poi un corso dedicato ai conduttori di cane limiere, con tanto di abilitazione del cane per gli interventi nei confronti di volpi e cinghiali.

Molto interessanti saranno anche le lezioni sul “Cacciatore Formato”, più precisamente ai sensi della Delibera 910 del 2013 della Giunta Regionale della Toscana e del regolamento 853 del 2004 del Parlamento Europeo e del Consiglio dell’UE. Infine, ci sarà spazio per un corso per guardie venatorie volontarie. Le iscrizioni sono aperte e va precisato che i posti sono limitati. Ci si può rivolgere al numero di telefono 0577280558, il fax 0577270486 e l’indirizzo di posta elettronica fidc.siena@fidc.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here