FITAV: Campionato Italiano Struttura Federale, Grande festa a Valle Aniene

0

Festa Fitav Aniene (Roma)Campionato Italiano della Struttura Federale, Grande festa per la Fitav, A Valle Aniene le medaglie olimpiche e quasi 500 tiratori.

Quella andata in scena il 21 ottobre 2012 nelle strutture del Tav Valle Aniene di Lunghezza (RM) è stata una bellissima festa. Il Campionato Italiano della Struttura Federale ha infatti richiamato nell’impianto vicino alla capitale quasi 500 tiratori che si sono affrontati nelle tre discipline olimpiche per la conquista dei tricolore in palio. Tiratori “speciali” quelli impegnati in pedana, perché rappresentanti di tutte le categorie che durante l’anno garantiscono il funzionamento dell’intero impianto federale: Presidenti e Vice Presidenti delle Società, Direttori di Tiro, esponenti dei Comitati Regionali, responsabili dei gruppi del Settore Giovanile, i dipendenti federali ed i Consiglieri Federali guidati dal Presidente Luciano Rossi.

Una festa, dicevamo, che segna la chiusura ufficiale dell’attività agonistica e dilettantistica di quest’anno. Presenti ma esentati dalla competizione i due tiratori che hanno contribuito in maniera determinante a imprimere in maniera indelebile questa stagione olimpica nelle memorie di tutti gli appassionati: Jessica Rossi (Fiamme Oro), Campionessa Olimpica di Trap che a Londra ha siglato tutti i nuovi record di specialità conquistando la medaglia d’oro con il quasi perfetto punteggio di 99/100, e Massimo Fabbrizi (Carabinieri), Medaglia d’Argento nel Trap dopo uno spareggio mozzafiato con il croato Cernogoraz, neo Campione Olimpico.

Tornando alla gara, nella Fossa Olimpica, disciplina con il numero più alo di iscritti, i neo campioni italiani sono Luigi Mele di Somma Vesuviana per l’ Organizzazione Territoriale, Rino Gavini di Vallecorsa per i Presidenti di Società di 3ª Categoria, Pietro Michele Riu di Sassari per quelli di 2ª Categoria, Amerigo Russo di Foggia per quelle di Categoria Ecc. e 1ª, Maurizio D’Onofrio di Paganica per il Settore Arbitrale, Ivan Rossi di Crevalcore per il Settore Giovanile, e Daniele Pepponi di Celleno per il comparto dei Vice Presidenti di Società. Nel Double Trap sono saliti sul gradino più alto del podio Robero Zallocco di Potenza Picena per l’Organizzazione Territoriale, Dino Zanetti di Colognola ai Colli per il comparto dei Presidenti di Società, Vittorio Frapporti di Sant’Ambrogio per quello dei Vice Presidenti, Daniele De Carlonis di Porto San Giorgio per il Settore Arbitrale e Simone Doi di Merlino per il Settore Giovanile.

Infine, per lo Skeet, i tricolore sono stati conquistati da Antonietta Zaino di Durazzano per l’Organizzazione Territoriale, Celso Giardini di Roma per la classifica dei Presidenti di Società, Ivano Santucci di Roma per quella dei Vice Presidenti, Antonio Paolo Poeta di Roma per il Settore Arbitrale e Sergio Forlano di Roma per il Settore Giovanile.

In gara sui campi di Skeet i dipendenti i Consiglieri ed il Presidente Federale Luciano Rossi che, come tutti gli anni, gareggiano in una delle tre discipline (a rotazione Trap, Skeet e Double Trap). Ad avere la meglio quest’anno è stato il dipendente Mario Magnanini che è salito sul gradino più alto del podio precedendo il Consigliere Federale Fiorenzo De Rosa, medaglia d’argento, ed il collega Stefano Bussone, medaglia di Bronzo.

28 ottobre 2012

FITAV

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here