Il Governo ha impugnato la legge sulla caccia del Molise: esulta la LAC

La norma impugnata alla Consulta consentirebbe di estendere il periodo di caccia ad una specie selvatica a tutto l’arco temporale.

0
Brescia

MoliseIl Governo ha deliberato di impugnare presso la Corte Costituzionale un articolo dell’ultima legge regionale di stabilità del Molise. La norma impugnata alla Consulta consentirebbe di estendere il periodo di caccia ad una specie selvatica a tutto l’arco temporale intercorrente tra la inizio e fine della stagione venatoria, anche se il periodo di caccia ad una specie è più ristretto in relazione ai tempi stabiliti dalla legge statale 157 del 1992.

Lo rende noto la Lega Abolizione Caccia (LAC), che aveva nello scorso maggio indirizza to un dettagliato esposto ai ministeri competenti (Il Quotidiano del Molise). Si attendono ora le prese di posizione delle associazioni venatorie regionali.

1.86/5 (14)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here