Incidente di Caccia: Cacciatore colpito per errore da compagno di battuta

0

Battuta di caccia sfortunata per un 52enne ferito durante l’uscita mercoledì mattina a San Zenone degli Ezzelini. E’ stato trasportato all’ospedale di Castelfranco e non è in pericolo di vita.

SAN ZENONE DEGLI EZZELINI — Poteva finire in tragedia. Quel colpo di fucile si sarebbe potuto rivelare fatale. Dramma sfiorato mercoledì mattina a San Zenone degli Ezzelini durante una battuta di caccia. Protagonisti due cacciatori, uno dei quali rimasto ferito fortunatamente in maniera non grave.

Come racconta la Tribuna di Treviso, i due erano usciti per andare a caccia di fagiani. Uno di loro ha sparato, ne ha abbattuto uno e si è diretto verso la preda. Il collega cacciatore, però, che non si era accorto della presenza dell’amico, ha sparato a sua volta un colpo per abbattere l’animale. Ha colpito, però, l’uomo, che ha riportato ferite al braccio e all’addome.

In pochi istanti ha capito di aver fatto un errore e si è precipitato a soccorrere il malcapitato mentre chiamava i soccorsi. I paramedici del Suem 118, arrivati sul posto, hanno caricato in ambulanza il ferito, un uomo di 52 anni, e l’hanno trasportato all’ospedale di Castelfranco Veneto, dal quale è stato dimesso qualche ora dopo. Sul posto per i rilievi sono intervenuti anche i carabinieri.

Trevisotoday.it
30.10.2014

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here