La sospensione della caccia in Puglia riguarda soltanto la beccaccia

Inizialmente si era parlato di "salvaguardia della fauna cacciabile" e si era pensato a un blocco totale dell'attività.

0
Scolopax

Sospensione della caccia in PugliaIl maltempo ha spinto la Regione Puglia a sospendere la caccia in tutto il territorio a partire da oggi, venerdì 6 gennaio 2017, fino a domenica 8 gennaio. L’allerta meteo riguarda tutto il Centro-Sud del nostro paese, visto che l’ondata di gelo proveniente dalla Russia porterà a temperature minime pari a -14 gradi, la più bassa in assoluto degli ultimi decenni. La decisione ha provocato subito grande disappunto tra alcuni cacciatori pugliesi e il dipartimento regionale che si occupa di agricoltura e ambiente ha integrato la precedente nota con una nuova per chiarire un aspetto importante.

In effetti, la caccia in Puglia sarà sospesa per tre giorni ma limitatamente al prelievo della specie beccaccia. Il fatto che si parlasse di salvaguardia della fauna cacciabile ha fatto sorgere più di un dubbio e ora è stato chiarito tutto. Sulla regione meridionale sono in arrivo ingenti nevicate con accumuli superiori ai 50-60 centimetri, in particolare nelle zone più interne. L’area a rischio è quella del Barese centrale, per la precisione da Bari ad Acquaviva, passando per Adelfia.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here