Legittima difesa e inviolabilità del domicilio. La proposta di legge popolare si sottoscrive in Comune.

In sordina, senza troppa pubblicità in giro, la proposta di legge di iniziativa popolare per la legittima difesa sta facendosi spazio. Ma per chi vuol firmare è una vera caccia al tesoro. I moduli non si trovano dove vien facile pensare che siano, ovvero in un ufficio aperto al pubblico. Non sono all’anagrafe dove, ci fanno sapere, almeno una decina di persone a caccia della raccolta firma in questione, ogni giorno rimbalza inesorabilmente. Non sono all’Urp, ufficio relazioni con il pubblico, che potrebbe aver questo compito, così come accade nel Comune di Capannori. E allora dove?

4
legittima_difesa_legge_popolare_firma
Bruno Modugno e Dario Antoniozzi Uno mentre sottoscrivono la proposta di legge popolare

Riceviamo diverse segnalazioni secondo le quali in molti comuni dell’iniziativa di legge popolare che tende ad inasprire le pene per chi si introduce illegittimamente dell’altrui proprietà e contemporaneamente abolisce l’eccesso colposo di legittima difesa non vi è traccia.

Ricordiamo che poter firmare è un diritto e che servono 50.000 firme per attivare il Parlamento, da raccogliere entro  31 maggio.

Pertanto invitiamo tutti coloro che trovano difficolta a segnalarcelo scrivendo nell’apposito spazio in fondo a questa pagina “Lascia un Commento” il nome del comune o la circoscrizione presso la quale non sono disponibili i moduli per la firma.

Questa mattina Bruno Modugno e il Presidente della Commissione Trasparenza presso Comune di Roma – Municipio XV Dario Antoniozzi Uno dopo non poche difficoltà sono riusciti a far uscire fuori i moduli e firmare.

proposta-legge-popolare-legittima-difesa
Ed ecco il modulo firmato da Bruno Modugno e  Dario Antoniozzi presso il Municipio XV del Comune di Roma.
Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

4 COMMENTI

  1. Buongiorno,
    anche io come molti mi sono recato al comune,nello specifico a Sanluri provincia del Medio Campidano in Sardegna,ufficio anagrafe ma niente.Risposta alla mia richiesta di apporre la firma non abbiamo i moduli non è arrivato niente.Cosa devo fare?
    Cordialità

    • Buongiorno Antonio,
      grazie per la segnalazione, stiamo cercando di attivare i promotori dell’inizitiva di Legge a sollecitare tutti i comuni che ancora non mettono a disposizione i moduli per le firme a farlo al più presto. Inseriremo anche il tuo comune nella comunicazione.
      grazie ancora

  2. Anke io rivoltomi al mio comune mi hanno guardato come un marziano. Ovviamente nn ho trovato dove poter firmare ne dato spiegazioni. Questo è successo a Siderno prov. di Reggio Calabria.

    • Grazie anche a te Giovanni per la tua segnalazione. Come ho già detto provvederemo ad inviare una mail con tutti i comuni che non consentono di firmare. Speriamo di smuovere un pò le acuqe e soprattutto di poter esercitare il nostro diritto di firmare.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here