Licenza di caccia e sostanze stupefacenti, importante sentenza del TAR

I giudici amministrativi hanno accolto il ricorso di un uomo a cui era stata revocata la licenza per un episodio isolato.

1
Licenza di caccia

Licenza di caccia e sostanze stupefacentiLo Studio Cataldi ha analizzato una interessante sentenza di qualche giorno fa con cui il Tribunale Amministrativo Regionale dell’Umbria si è espresso in merito alla licenza di porto di fucile ad uso caccia. Il caso era quello di un uomo titolare di questa licenza venatoria da oltre dieci anni. La Questura revocò la licenza dopo che lo stesso individuo fu trovato in possesso di sostanze stupefacenti, anche se era già stato segnalato come assuntore occasionale.

In poche parole, la droga era stata assunta in vacanza con alcuni amici e soltanto in questa circostanza. La revoca era sembrata dunque esagerata e il ricorso era stato immediato: il titolare della licenza si sarebbe accontentato di una sospensione come unica sanzione. Il TAR ha accolto questo ricorso, spiegando come la scelta della Questura sia stata priva di una motivazione seria.

I giudici amministrativi hanno rilevato che non è stata approfondita l’affidabilità dell’uomo ed è stata riportata erroneamente una denuncia a suo carico. Inoltre, il Tribunale ha sottolineato come l’illecito amministrativo non possa trasformarsi automaticamente in una causa di revoca della licenza di caccia. La Questura aveva disposto la revoca in quanto questa persona non offriva più le garanzie necessarie per il possesso del porto d’armi, un ragionamento che è stato definito “un vero e proprio abuso”.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

1 COMMENTO

  1. Salve mi chiamo Stefano per la seconda volta mi è stata revocata lalicenzadel porto d’armi.circa12 anni fa ho avuto un problema riguardo una condanna con un’ammenda a pagare per una minaccia e ingiuria …..a distanza di anni oltre ad esser entrato l’indulto ossia la.cancellazione della pena ho fatto anche variabilitazione tramite il mio legale arrivando ad ottenere un parere positivo da parte del giudice .dopo aver allegato tutta la documentazione attendevo riscontro positivo che a sua volta e stato lasciato decadere dal dirigente funzionario dell’Austria di cagliari.ora facendo ricorso al tar riesco ad ottenere la la licenza?in attesa di una vostra risposta vi porgo i miei più cordiali saliti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here