Liguria: in Consiglio Regionale di discute di calendari, silenzio venatorio e lupi

Si tratta degli ordini del giorno che verranno discussi nel corso della giornata odierna e che interessano i cacciatori liguri.

0
Cacciatori siciliani

LiguriaNel corso della giornata odierna, martedì 9 aprile 2019, il Consiglio Regionale della Liguria dovrà affrontare alcune discussioni relative alla caccia. In particolare, ci sarà spazio per le modifiche alla legge regionale che disciplina le aree protette, ma va valutata anche una proposta sulla modifica del calendario venatorio ligure per quel che riguarda il prelievo dei cinghiali.

L’attività in questione potrebbe essere “racchiusa” nel periodo compreso tra il 1° novembre e il 31 gennaio dell’anno successivo. Il Movimento 5 Stelle, inoltre, vorrebbe un maggior numero di giornate per il silenzio venatorio che viene rispettato a cadenza settimanale. La Lega ha invece deciso di approfondire la questione lupo che nelle ultime ore ha fatto discutere in tutto il paese a causa del piano predisposto dal Ministero dell’Ambiente, un documento che non prevede abbattimenti di esemplari.

In poche parole c’è molta carne al fuoco e al termine delle sedute potrebbero esserci delle novità per i cacciatori liguri che andranno approfondire con estrema attenzione. Sarà cura della redazione di Caccia Passione aggiornare la situazione regionale e parlare degli eventuali provvedimenti e ordini del giorno in merito all’attività venatoria in questa zona.

4/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here