Nuove modalità per la caccia alla piccola selvaggina stanziale in Liguria

I cacciatori devono richiedere la scheda riepilogativa di prelievo e riconsegnarla agli ATC entro il 15 febbraio 2018.

0
Reinserimento della starna

Selvaggina stanziale in LiguriaGli Ambiti Territoriali di Caccia e Comparto Alpino Savonesi hanno comunicato una novità che riguarda l’intero mondo venatorio ligure. Si sta parlando delle nuove modalità di prelievo previste per esercitare la caccia alla pernice rossa, alla starna, al fagiano e alla lepre, dunque la piccola selvaggina stanziale. Come è stato richiesto dal primo articolo del calendario venatorio regionale relativo alla stagione 2017-2018, i cacciatori liguri hanno l’obbligo di richiedere la scheda riepilogativa di prelievo all’ATC o al Comprensorio Alpino di competenza.

La riconsegna del documento, poi, dovrà avvenire entro e non oltre il 15 febbraio 2018: in caso di mancata riconsegna, non ci si potrà iscrivere o essere ammessi agli Ambiti per la stagione venatoria successiva. Il primo articolo del calendario regionale, quello dedicato alla caccia programmata, elenca al punto B le specie cacciabili e i relativi periodi di caccia.

Pernici rosse e starne possono essere prelevate nel periodo compreso fra la terza domenica di settembre (dunque il 17 del prossimo mese) e il 30 novembre, come previsto anche per i fagiani e le lepri comuni (insieme ai conigli selvatici).

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here