Nuovo ricorso contro la caccia in Puglia, FIDC: “Noi non ci arrendiamo”

Massimo Buconi, numero uno della Federazione Italiana della Caccia, ha diffuso un video in cui ha espresso il proprio pensiero.

0
Puglia

PugliaL’Associazione VAS (Verdi Ambiente Società) ha presentato un nuovo riscorso al Consiglio di Stato contro l’ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale della Puglia del 24 ottobre scorso che aveva già rigettato la richiesta di sospensiva del calendario venatorio relativo alla stagione 2019-2020. Massimo Buconi, numero uno della Federazione Italiana della Caccia, ha diffuso un video in cui ha espresso il pensiero dell’associazione a tal proposito.

Queste sono le parole di Buconi: “A tutti i costi, non si arrendono e vogliono impedire ai cacciatori pugliesi di andare a caccia secondo le norme e le regole stabilite dalla legge della Regione Puglia. Federcaccia non si arrende e continuerà ad essere vicina ai cacciatori stessi per l’affermazione dei loro diritti”.

5/5 (10)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here