Ordinanza sulla macellazione dei suini a Macerata

0

Corridonia (Macerata): macellazione di suini per auto-consumo, l’ordinanzaCorridonia (Macerata): macellazione di suini per auto-consumo, l’ordinanza

L’Amministrazione comunale di Corridonia ha pubblicato un’ordinanza relativa la macellazione di suini per auto-consumo. In particolare l’ordinanza consente la macellazione dei suini a domicilio, da parte di privati esclusivamente per auto-consumo, dal 01.12.2010 al 28.02.2011.
L’attività dovrà essere preventivamente autorizzata dal Veterinario dell’A.S.U.R. Zona Territ. n.9. Inoltre è previsto che il pagamento della dovrà effettuarsi presso le casse del Distretto Sanitario di Corridonia, sito in V.le Italia con orario dalle ore 9.30 alle ore 12.30 dal lunedì al sabato e che la ricevuta dovrà essere esibita al Veterinario per l’autorizzazione. Si stabilisce inoltre che la morte dei suini dovrà essere provocata secondo quanto previsto dal D.Lgs. n. 333 del 01.09.98 e che le carni dell’animale macellato non dovranno essere consumate prima della visita sanitaria e del relativo esame trichinoscopico.

L’ispezione sanitaria delle frattaglie verrà eseguita esclusivamente presso l’ex mattatoio comunale e verrà rilasciato dal veterinario il previsto attestato a prova dell’avvenuta visita (dal lunedì al venerdì dalle ore 12.00 alle ore 13.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 9.00) e, a prova dell’avvenuta visita, verrà rilasciato dal Veterinario il previsto attestato. Le stesse procedure dovranno essere seguite per quanto previsto in caso di abbattimento a caccia di cinghiali, anche previo accordo con il Servizio Veterinario competente del Comune di Corridonia (tel. n. 0733.432015).
Per il solo mese di febbraio gli interessati alla macellazione dei suini e dei cinghiali, dovranno prendere l’appuntamento almeno il giorno precedente con il Veterinario Dr.ssa Caterina Pennesi, se effettuato in forma telefonica potranno essere usati i numeri: 0733 432015 e 360 351932.
Si informa inoltre che gli organi di vigilanza sanitaria sono incaricati dell’esecuzione della presente ordinanza. Si ricorda, infine, chiunque sottrarrà alla visita sanitaria i suini e i cinghiali macellati e non avrà provveduto al ritiro dell’autorizzazione sarà passibile di denuncia all’Autorità Giudiziaria.

dal Comune di Corridonia
www.comune.corridonia.mc.it

fonte: https://www.viveremacerata.it

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

CONDIVIDI
Articolo precedenteCaccia in Sardegna: Alghero, si proroga la caccia
Articolo successivoCaccia ai Caprioli in Piemonte
Meloni Pierfilippo
Giornalista pubblicista e fondatore di Caccia Passione. Correva l'anno 2002 quando diedi vita al portale internet, mettendo a frutto tre grandi passioni, quella in lettere moderne, l'altra per l'informatica e altresì per l'attività venatoria. Negli anni Caccia Passione è divenuto Testata giornalistica ove oggi scrivono le migliori "Penne" giornalistiche d'Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here