Passo migratorio: costante la presenza del beccafico, osservate le prime capinere

Le condizioni meteorologiche hanno ancora una volta influenzato la migrazione dal nord del Paleartico occidentale.

0
Passo migratorio

Passo migratorioCome riferito dall’ANUUMigratoristi nel consueto aggiornamento settimanale sul passo migratorio, gli amici alati non hanno dato una risposta positiva dopo quella leggera ripresa che pensavamo potesse sostenere le speranze degli ornitologi nel vedere i Prispoloni, le Balie nere e tutti quegli estatini che ad oggi ci hanno disilluso. Soltanto la costante e continua presenza del Beccafico, monitorato all’Osservatorio Ornitologico di Arosio della FEIN, fa registrare un trend positivo della specie.

Sono state osservate con interesse le prime Capinere e il simpatico Pettirosso che dovrebbe preannunciare, secondo i ricordi degli anziani uccellatori, le avvisaglie dell’arrivo del tanto agognato Tordo bottaccio. Le condizioni meteorologiche hanno ancora una volta influenzato la migrazione dal nord del Paleartico occidentale, da dove si preannuncia la prima discesa del freddo. Staremo a vedere cosa accadrà in questo contesto climatico veramente “pazzerello”.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here