Reggio Emilia, quasi 17 mila nutrie eliminate nel 2020 dai coadiutori

35.000 euro di finanziamenti necessari a coprire il costo dell’esecuzione delle operazioni di contenimento.

0
Bassa Padana

Reggio EmiliaLa Polizia Provinciale di Reggio Emilia ha aggiornato i numeri relativi alle proprie attività nel corso del 2020, facendo anche riferimento alle nutrie: “Un nuovo fronte sul quale la Polizia provinciale ha iniziato ad operare negli ultimi anni è quello del contenimento delle nutrie, animali dall’elevato tasso riproduttivo (14 cuccioli per femmina) e dalla bassa mortalità naturale (causata quasi unicamente da inverni freddi con prolungati periodi di temperature al di sotto degli 0 gradi) che provocano ingenti danni tanto alle coltivazioni, quanto alla tenuta idraulica degli argini.

Attraverso la sottoscrizione di appositi accordi con Comuni, Consorzi di bonifica e organizzazioni agricole, è stato possibile raccogliere quasi 35.000 euro di finanziamenti necessari a coprire il costo dell’esecuzione delle operazioni di contenimento, compresi i rimborsi spesa agli operatori volontari, che nel 2020 grazie a 745 coadiutori faunistici hanno portato alla eliminazione di ben 16.880 nutrie sul territorio provinciale”.

5/5 (3)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here