Regione Lombardia: “Dal 27 ottobre al via la caccia al cinghiale nel Bresciano”

Lo ha riferito l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi, presentando il decreto.

0
Caccia al cinghiale

Caccia al cinghialeComincerà sabato prossimo, 27 ottobre, la caccia al cinghiale in provincia di Brescia. “Dopo qualche intoppo di carattere burocratico, non generato dalla Regione ma risolto dalla Regione, sabato inizia finalmente la caccia al cinghiale in provincia di Brescia. Si tratta – ha spiegato l’assessore regionale all’Agricoltura, Alimentazione e Sistemi Verdi, Fabio Rolfi, presentando il decreto con cui la Regione autorizza per la stagione venatoria 2018/2019 la caccia collettiva al cinghiale – di una pratica necessaria per contenere una specie che sta proliferando in maniera incontrollata e che genera gravi danni alle coltivazioni.

La Regione Lombardia crede che l’attività venatoria sia necessaria per regolare la presenza di questo animale sul territorio”. L’attività è autorizzata secondo le modalità della braccata o della girata, nell’Ambito Unico di Pianura di Brescia, dal 27.10.2018 al 26.01.2019 compresi, nei giorni di sabato e domenica, secondo i quantitativi e nelle zone indicati dal decreto.

Proprio qualche giorno fa la Federcaccia provinciale si era lamentata per l’eccessiva burocrazia che sta riguardando questa attività venatoria. Tra l’altro, sta per essere inaugurato in questi giorni il centro di lavorazione della selvaggina nella provincia lombarda, il quale richiede la partecipazione all’importante corso per cacciatori formati.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here