#sabatti #cacciapassione | La nuova carabina di precisione a ripetizione manuale Sabatti Tactical è ideale nel tiro a grandi distanze. Il modello Tactical è dotata di calcio in sintetico costituito da un tecnopolimero di nylon costituito da un 30% di fibra di vetro al fine di aumentare la rigidità e assorbire nel contempo le vibrazioni. Le canne presentano un diametro in volata, a scelta tra 22 o 28 mm. Ciò consente una maggiore rigidità allo sparo, vibrazioni di maggior frequenza e minore ampiezza e quindi dispersioni minori della rosata sul bersaglio. La canna della carabina, in acciaio al cromo molibdeno, ottenuta tramite procedimento di rotomartellatura a freddo è fornita con rigatura multiradiale (MRR) nei calibri indicati a tabella.

L’eccezionale precisione garantita da questo nuovo tipo di rigatura della canna, in cui i proiettili vengono deformati secondo un arco di circonferenza e non intagliati come nelle rigature convenzionali, assicura una lunga durata delle canne. Nelle canne MULTIRADIALI due raggi diversi si alternano in modo da deformare leggermente la geometria del proiettile ma senza intagliarlo evitando perciò stress eccessivi al proiettile stesso. Di serie vengono forniti un poggia guancia regolabile sia in elevazione che in deriva, un distanziale di regolazione lunghezza calcio e il tubo inferiore per appoggio su sacchetto posteriore standard. Il dispositivo di scatto è del tipo match a tre leve oppure, a richiesta, il nuovo Scatto Match a Doppio Stadio (DSMT).

A richiesta, il modello può essere prodotto con canna e azione brunita e satinata (mod. Tactical Syn) oppure con finitura satinata Cerakote™ Crushed Silver H/255 (Mod. Tactical Syn Chrome). Tale ricopertura Cerakote™, in ceramica, dona all’arma una elevata protezione e resistenza esterna alle abrasioni, corrosioni e usure. Ecco la carabina Sabatti Tactical illustrata nel dettaglio dall’Ing. Emanuele Sabatti. presso lo stand Sabatti allestito all’IWA 2019 di Norimberga.

5/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here