Salvini ribadisce la legittima difesa tra le priorità del prossimo governo

Il leader della Lega ha parlato dei programmi che dovranno essere approntati dall'esecutivo che sta per formarsi.

0
Legittima difesa

Legittima difesaMatteo Salvini ha elencato sul proprio profilo Facebook quelle che saranno le priorità di un eventuale governo di Centrodestra. Il leader della Lega ha parlato di lavoro e di Legge Fornero, ma anche di spesometro, tasse, lotta agli sprechi, riforma della scuola e della giustizia, espulsione dei clandestino e rilancio dell’agricoltura. Inoltre, nella lista figura la legittima difesa, un argomento che sta molto a cuore dei possessori di armi.

Non se n’è parlato molto nel corso dell’ultima campagna elettorale, ma un Salvini premier non dovrebbe certo dimenticarsene. In effetti, il Comitato Direttiva 477 aveva tirato le somme a poche ore dal voto, rendendo noto un bilancio delle proposte dei vari candidati. L’unico partito a cui è stato riconosciuto un coinvolgimento attivo proprio sulla legittima difesa è stata la Lega, tenendo conto della presenza di Salvini in occasione dell’HIT Show di Vicenza.

Il Comitato aveva poi ricordato la serie di incontro proficui con il leader del Carroccio sulle proposte avanzate. Le altre forze politiche, al contrario, non hanno mostrato lo stesso interesse, con delle penalizzazioni evidenti nei confronti dei possessori legali di armi. Ora si dovrà vedere se il futuro governo saprà passare dalle parole ai fatti.

4.2/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here