Sardegna, cacciatori soddisfatti per l’ok ai censimenti di pernici e lepri

L'auspicio è che possano cominciare quanto prima, in modo che l'isola riparta nel più breve tempo possibile.

0
Sardegna

SardegnaLe associazioni venatorie presenti in comitato regionale faunistico della Sardegna, FIdC, Anlc-Ucs-Cpts, esprimono soddisfazione per la Delibera di giunta regionale n21/16 del 21 Aprile 2020, avente come oggetto: “Emergenza Covid-19. Censimenti faunistici primaverili della Pernice sarda, della Lepre sarda e del Coniglio selvatico.

Modalità speditiva censimento al canto per Pernice sarda e proroga consegna report censimenti delle tre specie. Integrazione Delib.G.R. n. 38/35 del 24.7.2018 e n. 57/24 del 21.11.2018 “Linee guida per le zone in concessione autogestita per l’esercizio della caccia. Censimenti e piani di prelievo per le specie Pernice sarda e Lepre sarda”.

Ringraziamo il Presidente Solinas e l’Assessore Lampis per la sensibilità dimostrata al tema in un momento di grande impegno nella lotta contro il coronavirus. Auspichiamo che i censimenti possano iniziare quanto prima possibile, la Sardegna deve essere pronta a ripartire in ogni sua attività socio-economica non appena sarà possibile. Forza Paris.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here