A Schio nuovo incontro sulle prospettive della caccia veneta nella stagione 2016-2017

Nuovo calendario, nuovo tesserino e nuovo piano faunistico: saranno molti gli argomenti di questo meeting organizzato da ACV-CONFAVI.

0
Prospettive della caccia veneta

Prospettive della caccia venetaLe prospettive della caccia in Veneto sono un argomento sempre molto “caldo” nelle regione settentrionale, come ben testimoniato dai numerosi incontri organizzati per discutere del tema. Fra tre giorni, mercoledì 13 luglio 2016, ci sarà proprio uno di questi appuntamenti, per la precisione quello messo a punto dall’Associazione Cacciatori Veneti-CONFAVI a Schio, in provincia di Vicenza.

Presso il ristorante “Da Gimmi” si parlerà della stagione venatoria 2016-2017. Volendo essere ancora più precisi, gli argomenti all’ordine del giorno saranno il nuovo calendario della caccia per quel che riguarda ovviamente il Veneto, la caccia in deroga, gli appostamenti a uso venatorio, il nuovo tesserino venatorio che sta facendo molto discutere in questi ultimi giorni e il nuovo piano faunistico regionale.

I relatori dell’incontro saranno invece tre: si sta parlando di una presenza fissa di questi incontri, l’onorevole Sergio Berlato (presidente della Terza Commissione Consiliare della Regione Veneto), il presidente nazionale di CONFAVI, Maria Cristina Caretta, e il presidente provinciale di ACV-CONFAVI Vicenza, Umberto Venturini. L’incontro è aperto a tutti i cacciatori e arricchirà le discussioni che ormai proseguono da qualche settimana sugli stessi temi, in primis la controversa norma sulla mobilità venatoria.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here