A Castellina Marittima gara cinofila e Festa del Cacciatore il 23 e 24 luglio

Nella località in provincia di Pisa il penultimo fine settimana del mese sarà dedicato alla doppia manifestazione che attirerà molti appassionati.

0
Sagra delle Pappardelle

Castellina MarittimaManifestazione cinofila e festa del cacciatore: il fine settimana di sabato 23 e domenica 24 luglio 2016 sarà davvero ricco a Castellina Marittima, località in provincia di Pisa, visto che le associazioni venatorie locali hanno organizzato insieme i due eventi. La gara avrà come scopo il lancio di selvaggina e si svolgerà a Le Badie con orario pomeridiano per quel che riguarda la giornata di sabato (14:30-17) e prolungato per la domenica (7-17).

La Festa del Cacciatore, invece, si svolgerà presso il Parco Comunale “Arrigo Niccolini”. L’appuntamento è tradizionale e consolidato: verrà arricchito dalla musica dal vivo con tanto di balli e servizio di ristoro. Non è la prima volta che due programmi del genere vengono accomunati nelle stesse giornate, dunque non si sta parlando di un “esperimento”.

Solitamente la gara cinofila che si svolge a Castellina Marittima prevede che il fagiano sia l’animale di riferimento: la manifestazione è stata valida per l’assegnazione di trofei importanti. La tradizione gastronomica del comune toscano, inoltre, si basa su una cucina considerata “povera”. Tra i piatti caratteristici e che non possono mancare in occasione della sagra, due meritano di essere citati: si tratta del cinghiale in umido (condito con peperoncino, ginepro, capperi e olive) e delle pappardelle con cinghiale, entrambi perfetti da abbinare ai vini del posto.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here