Sconcerto tra i cacciatori di Campoformido (Udine) per due altane bruciate

Sono in corso accertamenti sulla natura del gesto che fa comunque seguito ad atteggiamenti sempre più diffusi.

0
Altane

AltanePaolo Viezzi, numero uno della sezione regionale del Friuli Venezia Giulia della Federcaccia, ha pubblicato una nota dopo uno sconcertante episodio avvenuto nelle ultime ore in provincia di Udine. Ecco cosa ha scritto l’avvocato: “Oggi (ieri n.d.r.) alle 15.30 ignoti hanno dato fuoco a due altane nella Riserva di caccia di Campoformido tra cui anche quella del Direttore.

Sono in corso accertamenti sulla natura del gesto che fa comunque seguito ad atteggiamenti sempre più diffusi d’intolleranza, maleducazione e violenza nei confronti dei cittadini praticanti un’attività lecita e regolamentata. Nei prossimi giorni verrà depositata una denuncia per questo fatto ed altri d’istigazione alla commissione di reati o d’incitamento all’odio verso il mondo venatorio oltre che di minaccia riscontrati negli ultimi mesi su diversi social ed altre strumenti di divulgazione”.

5/5 (6)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here