Tg La7, crolla il Movimento Animalista: ora ha l’1,1% dei voti

Due settimane fa il sondaggio del telegiornale aveva accreditato alla realtà politica di Michela Vittoria Brambilla l'1,4% dei voti.

0
Roma

Movimento AnimalistaCome ogni lunedì che si rispetti, il Tg La7 ha reso pubblici anche ieri i dati delle intenzioni di voto per quel che riguarda le elezioni politiche del prossimo anno. Da due settimane il telegiornale diretto da Enrico Mentana ha aggiunto il Movimento Animalista all’elenco dei partiti da monitorare. Il sondaggio condotto da EMG Acqua, il quale raccoglie le intenzioni di un campione di elettori, ha fatto emergere un brusco calo della percentuale nel giro di appena 14 giorni.

Una settimana fa, infatti, la realtà politica guidata dall’ex ministro Michela Vittoria Brambilla era scesa dall’1,4 all’1,3%. Ieri si è scoperto che il Movimento ha perso altri 0,2 percentuali, arrivando a un poco significativo 1,1%. Tra l’altro, la percentuale è molto vicina a quella di un altro partito in “rimonta”, Campo Progressista dell’ex sindaco di Milano Giuliano Pisapia. Tornando a parlare della Brambilla, nelle ultime ore ha voluto ribadire il proprio no a un eventuale governo del Partito Democratico.

Inoltre, l’ex ministro del Turismo ha ricordato quelli che, secondo il suo punto di vista, sono stati i provvedimenti più devastanti approvati dagli ultimi esecutivi. Nell’elenco figurano l’eliminazione della Polizia Provinciale, le leggi regionali che prevedono l’abbattimento di cinghiali e caprioli, la legge sull’eradicazione della nutria, il parziale mantenimento dei richiami vivi, la caccia selettiva al lupo e l’abbattimento di alcune specie di solito non cacciabili in Trentino Alto Adige.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here