Bergamo, proseguono i corsi per i cacciatori formati in materia di ungulati

Le lezioni fanno parte del progetto "Selvatici e Buoni" promosso dalla Fondazione UNA per valorizzare la filiera alimentare.

0
Cacciatori formati

Cacciatori formatiLa sezione di Bergamo della Federazione Italiana della Caccia ha ricordato l’imminente inizio del secondo corso dedicato ai cacciatori formati in materia di ungulati. Il primo ha già ottenuto un grande successo per quel che riguarda la Val Seriana, ora si torna a coinvolgere i cacciatori che fanno parte del Comprensorio Alpino Prealpi Bergamasche. La sede dell’associazione venatoria (Via Serassi 13) ospiterà le lezioni a partire da lunedì 16 ottobre, per la precisione dalle 20 alle 23.

In questo modo si potrà conseguire l’attestato di “Persona Formata”, come previsto dalla legge comunitaria e da quella della Regione Lombardia. Tra l’altro, non bisogna dimenticare che questo corso è stato organizzato nell’ambito del progetto della Fondazione UNA (Uomo Natura Ambiente) “Selvatici e Buoni”, volto a valorizzare la filiera alimentare della selvaggina. Gli altri appuntamenti sono ravvicinati.

Nel dettaglio, si tratta di giovedì 19 ottobre (sempre dalle 20 alle 23) a Bergamo, sabato 21 ottobre (presso la Macelleria Magri di Chiuduno), lunedì 23 ottobre (Bergamo) e mercoledì 25 ottobre (presso il ristorante “Selva” di Gelso di Clusone. Per iscriversi alle lezioni ci si può rivolgere al Comprensorio Alpino di Caccia “Prealpi Bergamasche.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here