Tibet GTX Hi di Lowa vince il premio come miglior scarpa da caccia

La calzatura dell'azienda tedesca ha ricevuto allo Shot Show di Las Vegas il riconoscimento assegnato dal Gray’s Sporting Journal.

0
Miglior scarpa da caccia

Miglior scarpa da cacciaLa trentottesima edizione dello Shot Show di Las Vegas è stata l’occasione per premiare la miglior calzatura da caccia. Il giornale Gray’s Sporting Journal ha infatti incoronato Tibet GTX Hi, scarpa prodotta e commercializzata da Lowa, in questa speciale categoria. La fiera americana è dedicata ogni anno alle armi da fuoco e alla caccia (esiste dal 1979, quando la prima edizione fu organizzata a Saint Louis: la sede di Las Vegas, per la precisione la Sands Expo che ospita l’evento dal 2010, ha visto consegnare il riconoscimento a Peter Sachs, il quale è il responsabile della filiale statunitense di Lowa. Di che calzatura si tratta nello specifico?

Il materiale utilizzato per realizzare Tibet GTX Hi è la pelle nubuk cerata, dall’aspetto vellutato, morbida soffice e traspirante: viene prodotta con il procedimento dell’affilatura, con il pellame leggermente rasato, smerigliato e quindi spazzolato in modo delicato. La fodera della migliore calzatura da caccia, invece, è in Gore-Tex, un tessuto che si caratterizza per l’ottima traspirabilità, senza dimenticare la resistenza, la massima protezione e il comfort.

Per quel che riguarda la suola, poi, Lowa ha deciso di puntare su quella Vibram Masai (risuolabile), in grado di offrire una tenuta perfetta, estremamente duratura e dall’ottima presa sul terreno asciutto. Il peso complessivo è di 1900 grammi, mentre il colore proposto è seppia-nero. Le misure messe a disposizione vanno dal 39 al 48 (6-13 secondo le misure del Regno Unito). Tra le caratteristiche migliori figura senza dubbio l’aderenza eccellente su qualsiasi tipo di terreno, una opportunità che è resa possibile dal profilo auto-detergente di questo scarpone da montagna.

Inoltre, Lowa ha dotato la calzatura di tacchetti grezzi che servono a migliorare la frenata e il momento dello stacco. La parte frontale del tacco presenta un taglio posteriore, una peculiarità che ha a che fare con il grip nella discesa dal monte. In aggiunta, non bisogna dimenticare la Climbing Zone alla punta della suola, la soluzione ideale per i passaggi rocciosi più complicati da affrontare.

Lowa Sportschuhe Gmbh (questo il nome completo dell’azienda premiata) è una società produttrice di scarpe da trekking, sci e alpinismo fondata nel 1923 e che ha sede a Jetzendorf, in Germania (per la precisione in Alta Baviera). Gli uffici di vendita sono sparsi in molti paesi del mondo, in particolare negli Stati Uniti: Lowa ha trovato nel mercato americano un’ottima base per partnership proficue, dunque si può comprendere meglio il motivo che ha favorito la premiazione avvenuta a Las Vegas.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here