Valle della Canna, bocciato l’emendamento della Lega sul contributo per ripristinare l’ecosistema

Si trattava di un emendamento alla manovra di bilancio per ottenere un sostegno straordinario in favore dell'ente di gestione.

0
Valle della Canna

Valle della CannaMassimiliano Pompignoli, consigliere della Lega in Regione Emilia Romagna, ha presentato un emendamento alla manovra di bilancio per ottenere un sostegno straordinario in favore dell’ente che gestisce il Parco del Delta del Po. La maggioranza ha però bocciato il testo. Lo stesso Pompignoli ha commentato il voto negativo con amarezza: “L’emendamento serviva a ripristinare rapidamente la salubrità dell’ecosistema della Valle della Canna, colpita dalla recente moria di anatidi determinata presumibilmente dall’avvelenamento delle acque da botulino, e favorire il prezioso ripopolamento dell’avifauna selvatica.

Peccato che la maggioranza di Governo abbia bocciato la mia proposta, sostenendo l’impossibilità di attingere ai capitoli di spesa del bilancio regionale. È evidente che per questa Giunta, tra le priorità da rifinanziare, non c’è questa grave minaccia per l’ecosistema della Valle della Canna”.

4/5 (7)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here