Venezia, l’Università Ca’ Foscari organizza un master per gestire la fauna selvatica

Queste lezioni sono un'assoluta novità nel panorama della formazione universitaria e risponde alle nuove esigenze del territorio.

0
Fauna selvatica

Fauna selvaticaColdiretti Veneto sostiene l’organizzazione del Master in Amministrazione e Gestione della Fauna Selvatica promosso dall’Università Ca’ Foscari di Venezia. A Mestre Daniele Salvagno presidente regionale e il professor Marco Olivi hanno firmato la carta degli intenti per incentivare e promuovere la diffusione del corso, oltre che per programmare lezioni teorico pratiche per favorire l’interdisciplinarietà tra le scienze.

“Per la sua straordinarietà – ha spiegato il direttore di Coldiretti Pietro Piccioni – il master si pone come assoluta novità nel panorama della formazione universitaria e risponde alle nuove esigenze del territorio dove sempre più si registrano presenze di animali predatori”.

Dopo il sostegno alla laurea triennale in “Tecniche e gestione delle produzioni biovegetali” istituita ad Agripolis Padova, Coldiretti, nell’ottica di gestire l’ecosistema secondo principi etici e giuridici, combinando materie come biologia e zoologia, individua un profilo professionale qualificato completamente nuovo. Tra i docenti individuati dall’Accademia anche gli operatori del settore. Iscrizioni aperte fino al 15 gennaio 2020.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here