A Cagliari un convegno sul futuro della caccia e la peste suina

Il seminario sarà l'occasione per discutere anche di calendario venatorio e della nuova legge regionale sulla caccia.

0
Sardegna

Futuro della cacciaL’Unione Cacciatori Sardegna ha organizzato un seminario-convegno per la giornata di sabato 4 febbraio 2017 per affrontare le problematiche del mondo venatorio e le proposte di gestione del territorio. La sede scelta da UCS è la sala conferenze dell’Unione Sarda a Cagliari, più precisamente a Piazza Unione Sarda. Il programma sarà diviso in due parti distinte. La prima prenderà il via alle 8:30 con la registrazione dei partecipanti e approfondirà il ruolo della caccia nella lotta alla peste suina africana in Sardegna.

L’argomento è attuale come non mai e nell’isola sono stati predisposti corsi e abilitazioni per eradicare la patologia e smaltire correttamente le carcasse. Dopo la pausa caffè, i lavori riprenderanno alle 11 con la seconda parte del programma, incentrata sul futuro dell’attività venatoria in Sardegna.

Nello specifico, si parlerà del ripopolamento della selvaggina, del calendario venatorio sardo, dei danni provocati dai nocivi e dalla fauna selvatica, degli Ambiti Territoriali di Caccia e del piano faunistico venatorio regionale. Inoltre, ci sarà spazio anche per discutere della nuova legge regionale sulla caccia. L’introduzione e la moderazione dei lavori saranno curate da Modesto Fenu.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here