A Cecina (LI) un corso per abilitare 50 conduttori di cani da limiere

Si tratta di due giornate di lezioni che si svolgeranno a marzo per consentire una migliore gestione degli ungulati con la girata.

0
Caccia al cinghiale in girata

Cani da limiereLa Federcaccia di Cecina (Livorno), la Sezione Cacciatori “Bensi L. e Scappini G.”, in collaborazione con il Gruppo Cinofilo Livornese e la sezione provinciale di Livorno della stessa Federcaccia hanno organizzato un corso di abilitazione per conduttori di cani da limiere. Le lezioni si svolgeranno a marzo e riguarderanno i segugi da seguita che fanno parte del Gruppo 6, oltre che iscritti ai libri genealogici riconosciuti. La durata complessiva sarà di 16 ore, ma a chi si rivolge esattamente questo corso?

Potranno partecipare tutte quelle persone che vogliono fornire il loro contributo alla gestione degli ungulati. L’obiettivo principale è quello di formare e qualificare 50 cacciatori specializzati proprio in questa gestione venatoria utilizzando il metodo della girata. Le lezioni ci saranno sabato 11 marzo dalle 9 alle 18 presso l’Auditorium di Via Giuseppe Verdi a Cecina, seguite da quelle di domenica 12 marzo dalle 9 alle 19. In questo secondo caso è prevista una prova pratica in un recinto, oltre alla verifica finale presso l’Auditorium.

Che cosa si studierà nello specifico? Le materie avranno a che fare con la biologia, lo studio e la gestione della specie, ma anche con la tecnica venatoria e la cinofilia. Il corso andrà frequentato per intero e per iscriversi ci sarà tempo fino al prossimo 6 marzo. I relatori del corso saranno il dottor Gabriele Stagi e la dottoressa Serena Donnini.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here