Esplosione nello stabilimento della Fiocchi Munizioni a Lecco, ferito 48enne

I Vigili del Fuoco hanno domato rapidamente le fiamme, mentre i danni alle strutture e agli impianti sono stati limitati.

0
Fiocchi Munizioni

Stabilimento della FiocchiNel corso della mattinata di ieri, mercoledì 18 gennaio 2017, c’è stata una esplosione nello stabilimento della Fiocchi Munizioni di Lecco. Si è trattato di una piccola esplosione che ha causato il ferimento di un operaio di 48 anni, il quale era impegnato nel reparto in cui si producono inneschi per le cartucce da caccia e da tiro. Il personale del 118 è poi giunto a Via Santa Barbara e ha trasportato l’uomo in codice giallo all’ospedale.

Le cause dello scoppio non sono ancora chiare e i Carabinieri stanno cercando di ricostruire con maggiore precisione la dinamica: i danni a impianti e strutture sono stati comunque limitati, come ha reso noto la direzione aziendale della Fiocchi. Il 48enne avrebbe alcune ustioni alla mano e al viso, oltre a un trauma a un braccio.

Le prime indiscrezioni parlano di una piccola esplosione in una camera isolata, con i Vigili del Fuoco che sono riusciti a spegnere le fiamme dopo pochi minuti. Lo stabilimento è stato ovviamente evacuato, anche perchè il fumo rischiava di invadere gli altri ambienti. I primi soccorsi sono stati gestiti dai colleghi dell’operaio rimasto ferito.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here