Sig Sauer potrebbe chiudere lo stabilimento tedesco di Eckernförde entro la fine del 2020

Si potrebbe pensare alla crisi del settore ingigantita dalla pandemia legata al coronavirus e agli appalti complicati.

0
Sig Sauer

Sig SauerCinque mesi: è questo l’orizzonte temporale che Sig Sauer si è data per la chiusura definitiva della propria sede di Eckernförde. La città si trova nella parte settentrionale della Germania e rappresenta il quartier generale della celebre azienda armiera. Lo stabilimento esiste dal 1951, dunque quasi sette decenni, eppure la Bild ha rivelato questa decisione drastica e improvvisa.

Il marchio è di proprietà di una holding, L&O, anche se per il momento non ci sono spiegazioni chiare e precise in merito alla chiusura di cui stiamo parlando. Si potrebbe pensare alla crisi del settore ingigantita dalla pandemia legata al coronavirus, oltre alle difficoltà incontrate durante la partecipazione ai vari appalti.

Una divisione che non ha problemi, invece, è quella della Sig Sauer che si trova negli Stati Uniti, per la precisione gli impianti del New Hampshire, Oregon e Arkansas. Se ne saprà di più nei prossimi mesi.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here