Lecco, ultimo giorno di cassa integrazione e nuove assunzioni per Fiocchi Munizioni

Ne ha parlato il presidente Stefano Fiocchi che ha anche escluso la possibilità di delocalizzazione dello stabilimento.

0
Fiocchi Munizioni

Fiocchi MunizioniLa giornata di domani, venerdì 19 aprile 2019, sarà l’ultima di cassa integrazione per quel che riguarda la sede di Lecco della Fiocchi Munizioni. Non ci sarà alcun rinnovo di questa misura, come rivelato dal presidente Stefano Fiocchi, e dalla prossima settimana si ripartirà con gli orari identici per tutti i dipendenti. Subito dopo ci saranno delle nuove assunzioni, quindi il futuro della compagnia lombarda è senza dubbio più roseo.

Fiocchi ha inoltre smentito qualsiasi tipo di licenziamento in fabbrica, visto che le indiscrezioni degli ultimi tempi hanno fatto riferimento proprio a questa circostanza. Le preoccupazioni principali riguardano 34 dipendenti che sono stati assunti con un contratto a tempo determinato.

Per il presidente del gruppo lecchese le riconferme partiranno dal mese di maggio che inizierà a breve, poi le assunzioni potranno entrare nel vivo. Interpellato al telefono, Fiocchi ha escluso qualsiasi tipo di delocalizzazione, assicurando la crescita continua dello stabilimento di Lecco.

4.4/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here