I cacciatori di Montelupone (MC) organizzano la ventennale giornata ecologica

L'appuntamento dura da circa 20 anni e permette di pulire in maniera adeguata le numerose fonti rurali del territorio.

0
Cacciatori di Montelupone

Cacciatori di MonteluponeCome avviene ormai da ben vent’anni, la sezione comunale di Montelupone (provincia di Macerata) della Federazione Italiana della Caccia ha organizzato la tradizionale giornata ecologica in collaborazione con l’amministrazione comunale. L’obiettivo è sempre lo stesso, vale a dire il ripristino e la pulizia delle moltissime fonti rurali che si trovano in questo territorio delle Marche. Si tratta della conferma di quanto il mondo venatorio sia legato alla natura e la rispetti.

Quest’anno, nonostante la pioggia dei giorni precedenti, i soci della sezione dell’associazione e alcuni dipendenti del comune si sono ritrovati presso l’area camper e, dopo la foto di rito, suddivisi per gruppi, hanno iniziato il lavoro di pulizia delle fonti. È bene ricordare che fino a qualche decennio fa le fonti erano utilizzate dagli agricoltori locali e quindi mantenute in perfette condizioni di uso, mentre ora invece molte sono abbandonate, ricoperte da rovi e sterpaglie.

Con il loro ripristino si cerca di riportarle alla loro funzione d’origine anche perché essenziali, specialmente in queste estati sempre più calde, in quanto punti di abbeverata importanti per tutta la fauna selvatica. Come sempre i federcacciatori monteluponesi hanno dimostrato con fatti concreti la loro sensibilità per la tutela e la valorizzazione del proprio territorio.

5/5 (2)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here