A Collacchioni il 53° Campionato Italiano di Caccia con cani da cerca

Sabato 3 e domenica 4 dicembre nella zona federale aretina saranno in gara le categorie A (cocker) e B (springer e altri spaniel).

0

Campionato Italiano di Caccia con cani da cercaSabato 3 e domenica 4 dicembre si svolgerà nella zona federale di Collacchioni, in località Castelnuovo Pieve Santo Stefano (Arezzo) la cinquantatreesima edizione del Campionato Italiano Federcaccia con cani da cerca. Potranno partecipare tutti i cacciatori di nazionalità italiana che sono proprietari di cocker o springer, in possesso di regolare licenza di caccia, polizza assicurativa Federcaccia e con la posizione sanitaria conforme alle norme di legge. Sono previste due categorie, vale a dire la categoria A, destinata ai cocker iscritti ai libri genealogici riconosciuti dall’ENCI, e la categoria B (springer e altri spaniel).

La prova consiste in due batterie nella categoria B e una batteria soltanto in quella A. Il titolo di campione italiano, invece, verrà assegnato al cane che nella rispettiva categoria avrà ottenuto la qualifica più alta in assoluto. Il raduno dei concorrenti è stato fissato per le 7 di entrambi i giorni di prova, per la precisione presso l’Eurhotel dell’area di servizio dell’autostrada E45.

Alle 7:30, poi, si procederà con i sorteggi e si conosceranno quindi i turni di gara. I risultati di questa importante manifestazione, tra l’altro, daranno diritto a partecipare alla selezione del Campionato del Mondo secondo il regolamento Federcaccia: si tratta dei primi tre springer e del primo cocker. Infine, va ricordato che sabato 3 dicembre ci sarà il brevetto di riporto dall’acqua.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here