A Firenze un importante incontro tra i vertici dell’EPS e della CCT

Un incontro all’insegna della cordialità e della comune visione sulle principali tematiche caratterizzanti la caccia.

0
CCT

CCTIl presidente EPS Toscana Niccolò Brandini Marcolini recentemente eletto alla guida dell’associazione ha partecipato questo pomeriggio ad un incontro con il segretario della Confederazione Cacciatori Toscani Dott. Marco Romagnoli. La prima serie di appuntamenti che il presidente Brandini sta mettendo in cantiere per rappresentare ai vari interlocutori associativi ed istituzionali, le posizioni e proposte che Eps intende portare avanti sull’attività venatoria in Toscana, non potevano che iniziare da quello con i vertici della CCT.

Un incontro all’insegna della cordialità e della comune visione sulle principali tematiche caratterizzanti la caccia in una regione che da sempre ha saputo rappresentare un punto di riferimento in campo nazionale. Pur partendo dalle legittime posizioni maturate al proprio interno, Eps ha condiviso a suo tempo il progetto unitario sviluppato dalla Confederazione Cacciatori Toscani essendo già dall’Aprile 2018 associazione confederata alla CCT. “L’incontro di oggi, – ha dichiarato Brandini, – vuole rappresentare il proseguimento di una comune volontà e un comune lavoro per affrontare le sfide già da tempo presenti sullo scenario regionale e non solo.

La riforma della Legge regionale sulla Caccia attualmente in discussione in Consiglio Regionale, rappresenta solo uno degli argomenti su cui proseguire un lavoro condiviso e proficuo.” “L’incontro con il presidente Brandini, – dichiara Marco Romagnoli – segretario CCT Toscana, è stata una gradita occasione non solo per conoscere il nuovo Presidente dell’EPS Toscana ma anche per tracciare il programma di lavoro comune che proseguirà nelle prossime settimane. Le posizioni espresse da EPS Toscana, sono state da sempre motivo di attenzione da parte della Confederazione ed i risultati sino ad oggi raggiunti ci incoraggiano a proseguire convintamente sulla strada tracciata. Alcuni progetti anche di carattere gestionale, stanno andando avanti e saranno completati nelle prossime settimane a testimonianza di una forte intesa costruita sulla trasparenza e su comuni progetti concreti”.

4/5 (1)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here