A Rieti un corso di abilitazione per aspiranti cacciatori di selezione del capriolo

Le lezioni si svolgeranno dal 13 al 20 maggio prossimi e prevede un esame finale con prova pratica e orale.

0
Cacciatori di selezione del capriolo

Cacciatori di selezione del caprioloL’associazione Alta Tuscia e l’Ambito Territoriale di Caccia Rieti 1 hanno organizzato un corso di abilitazione per aspiranti cacciatori di selezione del capriolo. Il numero minimo di partecipanti che verrà ammesso non potrà essere inferiore alle 50 unità, mentre non si potranno superare i 60 partecipanti. Gli argomenti del corso, articolati secondo i modelli didattici previsti dall’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), seguiranno quanto stabilito per cervidi e bovidi.

La frequenza del corso è obbligatoria e a ogni aspirante cacciatore verranno concesse non più di due assenze in totale. Un numero superiore di assenze pregiudicherà la partecipazione all’esame finale. La sede scelta è quella dell’Agriturismo “San Giovanni” di Via Salaria, per la precisione a San Giovanni Reatino. Gli esami saranno caratterizzati da una prova scritta con 20 quiz e una prova orale: quest’ultima consisterà essenzialmente nel riconoscimento delle diverse specie di ungulati e le classi di sesso e di età tramite la visualizzazione di diapositive, trofei e mandibole.

Una parte speciale verrà dedicata al prelievo della specie, ai periodi adatti per la caccia, ma anche alle nozioni fondamentali che riguardano la balistica e la reazione al tiro e ai suoi effetti. Le giornate del corso, infine, saranno cinque, vale a dire 11, 12, 13, 19 e 20 maggio 2018.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here