All’Aquila censimento primaverile al canto della coturnice

Chi ha partecipato al corso per monitoratori dello stesso Ambito abruzzese sarà chiamato al conteggio con date da stabilire fra due giorni.

0

censimento primaverile al cantoFra due giorni esatti, lunedì 18 aprile 2016, la sede dell’Ambito Territoriale di Caccia L’Aquila ospiterà un importante incontro per stabilire con precisione alcune date in calendario. Si tratta dei giorni in cui si potranno effettuare le uscite per il censimento primaverile al canto della specie coturnice. L’avviso dell’ATC abruzzese è rivolto, nello specifico, a tutte quelle persone che hanno preso parte al corso di monitoratori che si è tenuto proprio nel capoluogo abruzzese. Come funziona esattamente questo censimento?

L’altro nome con cui è conosciuto è quello di “tecnica del playback”, visto che è basato sulle risposte vocali dei maschi all’emissione di un canto registrato in precedenza. Il periodo ideale per il censimento è proprio quello compreso tra la metà di marzo e gli inizi del mese di giugno, quando cioè le coppie di coturnici sono impegnate a difendere il loro territorio.

Le date di inizio possono essere diverse a seconda delle condizioni di innevamento, dell’altitudine, senza dimenticare l’esposizione dei versanti. Il conteggio parte normalmente nelle prime ore del mattino, anche perché dopo le 10 è stata accertata una riduzione dell’attività di canto. In ogni punto di emissione della registrazione si emettono quattro richiami, intervallati da una fase di ascolto. Le persone incaricate devono muoversi con discrezione, in silenzio e cercando di rimanere nascoste.

Non è presente ancora nessuna valutazione.

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here