Amici di Scolopax: “La beccaccia ha offerto presenza e consistenza impensabili”

L'associazione ha ricordato nuovamente l'importanza della campagna "Ali RegAli" per la raccolta delle ali della specie.

0
Amici di Scolopax

Amici di ScolopaxL’associazione Amici di Scolopax è tornata a parlare della raccolta delle ali della beccaccia relativa alla stagione 2018-2019 e la campagna “AliRegAli”. Il comunicato diffuso nelle ultime ore è il seguente: “Circa un anno addietro come da 18 anni a questa parte rinnovavamo l’invito a destinare le ali al progetto di studio. La stagione era magra, triste e preoccupante. Le strumentalizzazioni erano tante e diversi personaggi si crogiolavano nella diffusione del terrorismo comunicativo.

Ebbene fummo coraggiosi, ma lungimiranti, sostenemmo che era prematuro e inopportuno diffondere disinformazione su base emozionale. Registrammo indici e tendenze non certo positive, ma eravamo persuasi che il tempo ci avrebbe dato ragione. Eccola qui la stagione che volge al termine! La beccaccia quest’anno, tranne in poche e isolate contrade, ha offerto presenza, consistenza e distribuzione come davvero non riuscivamo a ipotizzare. Di sicuro è presto per fare bilanci, ma adesso è richiesto il vostro contributo come tutti gli anni.

Le vostre beccacce, le vostre ali hanno bisogno di rivivere e destinare al miglior destino che un valente cacciatore possa offrire. “AliRegAli” attende il contributo di ognuno e siamo certi che anche quest’anno i cacciatori italiani saranno in grado di comprendere l’importanza di destinare allo studio gestionale il frutto della condivisa passione. Richiedi le buste, scrivi una email a aliregali@scolopax.it. Indica il numero di buste di cui hai bisogno e l’indirizzo dove preferisci che vengano spedite. Noi rimaniamo al fianco dei cacciatori che guardano anche al domani!”.

4.4/5 (5)

Valuta questo articolo!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here